Indice del Forum

 
  ChatChat   FAQFAQ   CercaCerca   Lista UtentiLista Utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin   HomePageHomePage 

il solito allarme virus

 
Nuovo Argomento   Rispondi    Indice del Forum -> Assistenza tecnica
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
#
Pisa in lecc
Pisa in lecc


Registrato: 01/01/70 01:00
Messaggi: 0

MessaggioInviato: Mer Giu 30, 2004 6:58 am    Oggetto: il solito allarme virus Rispondi Citando

Ho trovato questa notizia su nuovi virus, non Ŕ freschissima ma spero possa esservi d'aiuto.
Vi raccomando di una cosa, se potete cambiate browser e programma per la posta, infatti i principali attacchi virus sfruttano i bug di explorer e outlook per cui se utilizzate altri programmi (ad esempio mozilla, firefox o thunderbird) vi metterete al riparo da molti attacchi.

Ciao

Citazione:
Nei giorni scorsi si Ŕ assistito ad una massiccia epidemia di virus worm, ma la vera novitÓ riguarda il metodo usato per la loro diffusione: siti web opportunamente modificati e trasformati in "spara virus".

Alla base dell'epidemia vi sono alcune vulnerabilitÓ dei prodotti Microsoft IIS e Internet Explorer, anche se la reale dinamica relativa alle modifiche di IIS non Ŕ ancora ben chiara.
I bug di IIS utilizzati sono stati sistemati con una patch dello scorso Aprile, ma nei giorni scorsi ancora parecchi sistemi non erano stati aggiornati, mentre per i problemi relativi ad Internet Explorer Microsoft non ha ancora rilasciato una patch specifica, anche se esistono soluzioni di terze parti che "chiudono" il buco.

I sistemi desktop infettati si sono cosý trasformati in macchine capaci di intercettare passsword, codici di carte di credito e dati relativi al login; tutte queste informazioni venivano inviate ad un server russo, prontamente disattivato.

Sfruttando varie vulnerabilitÓ Microsoft i virus writer sono stati capaci di utilizzare i comuni spazi web per diffondere virus, a tale situazione non certo idilliaca per Microsoft hanno ovviamente collaborato i vari amministratori di sistema che non anno applicato ad IIS le patch dello scorso Aprile.

A queste informazioni non proprio freschissime si aggiungono le affermazioni di un esponente del CERT (US Computer Emergency Readiness Team), secondo cui nulla Ŕ pi¨ pericoloso per la sicurezza informatica, quanto l'uso di Internet Explorer:

"There are a number of significant vulnerabilities in technologies relating to the IE domain/zone security model, the DHTML object model, MIME type determination, and ActiveX. It is possible to reduce exposure to these vulnerabilities by using a different web browser, especially when browsing untrusted sites"
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
Mostra prima i Messaggi di:   
Nuovo Argomento   Rispondi    Indice del Forum -> Assistenza tecnica Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere a nessun Argomento
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi


Powered by phpBB© 2001, 2005 phpBB Group Installed by Bilbo