Indice del Forum

 
  ChatChat   FAQFAQ   CercaCerca   Lista UtentiLista Utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin   HomePageHomePage 

Il fondo del sacco____________Plinio Martini

 
Nuovo Argomento   Rispondi    Indice del Forum -> Parole e ancora parole
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Forte
SENSEI
SENSEI


Registrato: 03/04/03 10:37
Messaggi: 1232
Residenza: Darkwood

MessaggioInviato: Mer Giu 09, 2010 7:36 pm    Oggetto: Il fondo del sacco____________Plinio Martini Rispondi Citando

Autore : Plinio Martini

Titolo : Il fondo del sacco

Editore : Casagrande

Il fondo del sacco narra del fallimento dell'illusione collettiva, di migliaia di emigranti ticinesi dell'Ottocento, di trovare fortuna in America.
Per mezzo della triste vicenda del giovane Gori, l'autore fa emergere lo spaccato della vita amara, di una anonima valle alpina, tra amarezza e pietas ; intesa come il sentimento che induce l'uomo ad amare e rispettare il prossimo, la patria, la famiglia e il loro valore intrinseco.
E nella lontananza, il ricordo e la malinconia del paese perduto, fino ad assumere una dimensione mitica.
Nei nostri tempi veloci, voraci e distratti, spicca ancor pił l'amore semplice, puro e cristallino di Gori per la sua Maddalena.

Romanzo che ricorda la vita grama delle valli limitrofe, del nostro VCO e che torna a farci focalizzare, le vere poche cose che contino nella vita e che la rendono degna di essere vissuta.

"Minchione che sono"
_________________
IN VINO VERITAS
RI.UB. VOLONTARI VERBANIA
Top
Profilo Invia Messaggio Privato Invia Email HomePage Skype Name
Mostra prima i Messaggi di:   
Nuovo Argomento   Rispondi    Indice del Forum -> Parole e ancora parole Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere a nessun Argomento
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi


Powered by phpBB© 2001, 2005 phpBB Group Installed by Bilbo