Indice del Forum

 
  ChatChat   FAQFAQ   CercaCerca   Lista UtentiLista Utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin   HomePageHomePage 

Normandia 2001 / Normandy 2001

 
Nuovo Argomento   Rispondi    Indice del Forum -> Vagamondo:diario dell'esploratore
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Buffalo_666
Cumenda
Cumenda


Registrato: 12/04/03 13:44
Messaggi: 364
Residenza: Trovata !!!!!!!!!!!!!!!!!!

MessaggioInviato: Lun Mag 03, 2004 9:21 pm    Oggetto: Normandia 2001 / Normandy 2001 Rispondi Citando

Giorno 1: sabato 30 Giugno

08.00 Partenza da Intra e passaggio dalla Svizzera per arrivare in Francia.
16.00 Arrivo in Borgogna e visita di Auxerre, bel borgo antico sul fiume Yonne. Cattedrale di Saint Etienne. Un’ora di visita.
18.15 Raggiunto l’albergo a Themes. Abbiamo dormito al Logis De France ‘Le petite claridge’


Giorno 2: domenica 1 Luglio

08.15 Partenza dall’albergo e arrivo alla cittadina di Villeneuve-sur-Yonne. Fermata per colazione. Partenza per raggiungere la Normandia con sosta a Bellegrade.
16.00 Arrivo a Huisned-sur-Mer dove abbiamo lasciato le valigie al Gite. Abbiamo poi fatto un breve giro della baia di Mont Saint Michel e abbiamo visitato l’Abbazia di Lucerne.
18.30 Rientro al gites con cena lungo la strada. Dal Gites si gode di una stupenda panoramica su Mont Saint Michel e il tramonto qui è stupendo. Il Gites si chiama ‘Le rivage’.


Giorno 3: Lunedì 2 Luglio

08.00 Colazione sulla terrazza del Gites. Alle 9.00 partenza e visita di Mont Saint Michel, con il borgo e salendo alla cattedrale si visitano il Museo Storico, con ricreazione di scene di vita quotidiana sul monte e gli interni dell’abbazia vera e propria.
13.00 Lasciata l’isola ci siamo portati a Villediau-les-Poeles, cittadina specializzata nella produzione di oggettistica di rame e museo che spiega bene la lavorazione di questo metallo.
16.30 Visita dell’Abbazia di Hambye, in aperta campagna si trovano, infatti, le rovine di questa importante abbazia che risale al XII-XIII secolo. Alle 18.00 siamo tornati al Gites a Nicorps (‘La Moinerie’, antica casa in sasso in tipico stile della regione).


Giorno 4: Martedì 3 Luglio

08.30 Colazione nel Gites.
10.00 Visita di Savigny, paesino con interessante chiesa fortificata. Coutances, antico villaggio di cui non perdere la stupenda cattedrale gotica e la chiesa di Saint-Pierre. Da questo paese prende il nome il formaggio tipo Camembert, buonissimo!!! Visita poi del Castello di Pirou, il più antico della Normandia, Lessay, con la sua importante abbazia, Saint-Lo, borgo antico con mura e Cerisy al Foret, con la sua splendida chiesa romanica.
18.30 Arrivo al Gites a Meuvaines, dove abbiamo passato le due notti successive. (‘L’ancienne ecole’, casolare in sasso del ‘700)


Giorno 5: Mercoledì 4 Luglio

08.15 Colazione nel Gites.
09.00 Abbiamo poi fatto un giro sulle spiagge dello sbarco del 6 Giugno 1944 e qualche paese tipo Creully, Ouistreham, con il Museo del Grand Bunker, con la ricreazione degli ambienti interni del bunker originale, Arromanches, dove si possono ancora vedere i resti del grandioso porto artificiale costruito dagli Alleati per poter scaricare armi e merci in Francia. Longues-sur-Mer, con le uniche batterie originali rimaste ancora intatte, le rovine dell’Abbazia di Ste Marie, Port en Bessin, Priorato, Colleville, sede del cimitero memoriale americano con più di 9000 croci – molto impressionante il contrasto delle croci bianche sul prato verde. Triste ma penso sia giusto andarci per capire quante vite sono state perse. Louvieres, Asnieres, Point de Hoc, bel punto panoramicao, Bayeux.
18.30 Rientro al Gites della sera prima.


Giorno 6: Giovedì 5 Luglio

08.30 Colazione nel Gites. Ci siamo poi spostati verso Est attraverso i dipartimenti Calvados e Eure, la zona dell’Auge, con piccoli paesi di campagna con case a graticcio e tetti in paglia tipici della zona.
10.00 Visita di Troarn e le antiche rovine dell’abbazia, Beuvron-en-Auge, Cravecoeur-en-Auge, Cambremer, Le Val Richer (antica abbazia), Beaumont-en-Auge, Pont-l’Eveque
18.00 Arrivo al Gites tappa per le prossime due notti a Lyon-la-Foret. Gites STUPENDO al Manoir des Taisnieres, maniero del ‘600.


Giorno 7: Venerdì 6 Luglio

09.00 Colazione nel Gites.
10.30 Visita di Forges-les-Eaux, vicino al rinomato centro termale, vi si trova un ‘sidrerie’ eventualmente visitabile. Ferme de Bray, una fattoria del XVII secolo tuttore in funzione visitabile come museo all’aperto. Vascoeuil, borgo con castello, da vedere di passaggio. Abbazia Fontane-Guerard, antica abbazia cistercense in puro stile gotico normanno (aperta solo nel pomeriggio). Les Andelys paesino sul fiume molto caratteristico con il famoso castello di Riccardo Cuor di Leone.
18.30 Rientro al Gites della sera prima.

Giorno 8: Sabato 7 Luglio

08.30 Colazione nel Gites. Ci siamo subito spostati a Rouen per la visita della città e in particolare della sua cattedrale gotica. Si prosegue lungo la Senna per visitare abbazie sorte sulla sua sponda, passando da sponda a sponda con i ‘bac’.
09.30 Visita di Rouen, città ricca di monumenti, tra cui la cattedrale gotica del XII-XIII secolo: la torre dell’orologio, il cimitero del ‘500, la piazza del mercato dove fu arsa Giovanna d’Arco (rovinata completamente da una costruzione troppo moderna che funge da tetto per il mercato, le vie ricche di antiche botteghe. Visita poi di Saint-Georges-de-Boscherville, chiesa abbaziale imponente in stile gotico normanno del 1100, La Bouille, incantevole angolo sulla Senna, Jumieges con gli affascinanti resti dell’abbazia, Saint-Wandrille, antica abbazia dove alle 17,30 ci si può fermare ad ascoltare i vespri, molto suggestivo!
18.00 Rientro al Gites a Caudebec, poco lontano dall’abbazia.


Giorno 9: Domenica 8 Luglio

08.30 Colazione nel Gites. Spostamento verso Nord per godere del paesaggio e delle imponenti falesie.
09.30 Visita di Lillebonne, con resti di teatro romano, Etretat, con le famose falesie di Aval e Amont, Fécamp, Saint-Valery-en-Caux, borgo sul mare, Veules-les-Roses.
18.00 Arrivo al Gites in un paesino sul mare.


Giorno 10: Lunedì 9 Luglio

08.30 Colazione nel Gites. Visita degli ultimi paesi della costa per poi lasciare la Normandia e cominciare la via del ritorno.
09.30 Sotteville, con piacevole passaggiata, Manoir d’Ango, dimora del ‘500 dove si possono visitare il parco, il palazzo d’estate e la colombaia con 1600 nidi. Dieppe, con centro storico (tra l’altro è un paese in cui tornava spesso il pittore Walter Sickert, molto più noto come ‘Jack lo Squartatore).
18.00 Arrivo al Gites a Fismes.


Giorno 11: Martedì 10 Luglio

08.30 Abbiamo lasciato il Gites per raggiungere Reims – dove abbiamo cercato un salon de the per fare colazione! Visita della città e della sua cattedrale gotica. Abbiamo poi proseguito sulla strada dello ‘Champagne’, ricca di cantine e piccoli borghi contadini.
14.00 Verzy, Ay e Oger, antico borgo.
18.00 Arrivo all’albergo.


Giorno 12: Mercoledì 11 Luglio

08.15 Colazione nel Gites.
09.00 Partenza per il lungo rientro a casa…..

AL PROSSIMO VIAGGIO…

NORMANDY – 2001

Day 1: Saturday 30th June

08.00 Departure from Intra, passed through Switzerland to reach France.
16.00 Arrival in Borgogna and visit of Auxerre, nice ancient town on the Yonne river. Cathedral of Saint Etienne. An hour visit.
18.15 Reached the hotel in Themes. Slept in a Logis De France: ‘Le petite claridge’


Day 2: Sunday 1 July

08.15 Left the hotel and arrived in the small town of Villeneuve-sur-Yonne. Stop for breakfast. Departure to reach Normandy, with a stop at Bellegrade.
16.00 Arrival in Huisned-sur-Mer where we left down the luggage in the Gite. We then took a short ride in the Mont Saint Michel bay and visited the Lucerne Abbey.
18.30 Return to the Gite with dinner long the road. From the Gites there is a gorgeous view on Mont Saint Michel and the sunset is beautiful. The Gite is called ‘Le rivage’.


Day 3: Monday 2 July

08.00 Breakfast on the terrace of the Gite. At 9 o’clock we took off for the visit of Mont Saint Michel. Visit of the town and following the street that brings to the cathedral we visited the History Museum, with the representation of the daily life and the internal of the abbey.
13.00 We left the island to go to Villediau-les-Poeles, town specialized in the production of copper objects and visit of the museum that explains very well how they work this metal.
16.30 Visit of the Abbey of Hambye. In open countryside we found its ruins of the XII-XIII century. At 18.00 we went to our Gite in Nicorps (‘La Moinerie’, old house in stones, typical style of the region).


Day 4: Tuesday 3 July

08.30 Breakfast in the Gite.
10.00 Visit of Savigny, small town with an interesting fortified church. Visit of Coutances, ancient village of which you cannot miss the beautiful gothic cathedral and the church of Saint-Pierre. From this village, a Camembert like cheese takes its name. And it’s very good!! Visit of the Castle of Pirou, the most ancient one of Normandy; Lessay, with its important abbey; Saint-Lo, ancient village with its town walls; Cerisy la Foret, with its splendid Romanic church.
18.30 Arrival at the Gite in Meuvaines, where we spent two nights. (‘L’ancienne ecole’, stone house of ‘700)


Day 5: Wednesday 4 July

08.15 Breakfast in the Gite.
09.00 We went then went around the beaches of the landing of the 6th June 1944 and some towns as Creully, Ouistreham – with the museum of the Big Bunker, with the recreation of the internal environment of the original bunker – Arromanches – where you can still see some original remains of the artificial bridge constructed by the Alleys to unload armies and good in France. Longues-sur-Mer, with the only original batteries still intact, the ruins of the Abbey of Sainte Marie, Port en Bessin, Colleville – where the memorial American cemetery is with its more then 9000 crosses – very impressive the contrast between the white crosses and the green grass. Very sad but I think it is correct to go there to better understand how many lives where killed for this war. Louviers, Asnieres, Point de Hoc – nice panoramic view point – and Bayeux.
18.30 Return to the Gite of the night before.


Day 6: Thursday 5 July

08.30 Breakfast in the Gite. We then moved towards East through the department of Calvados and Eure, the area of the Auge, with small countryside town with their trellis worked houses and straw roofs typical of the area.
10.00 Visit of Troarn and the ancient ruins of the abbey, Beuvron-en-Auge, Cravecoeur-en-Auge, Cambremer, Le Val Richer (ancient abbey), Beaumont-en-Auge, Pont-l’Eveque
18.00 Arrival to the Gite, for two consecutive nights, in Lyon-la-Foret. Magnificent; at the Manoir des Taisnieres, manor of ‘600.


Day 7: Friday 6 July

09.00 Breakfast in the Gite.
10.30 Visit of Forges-les-Eaux, near the thermal center, where you can eventually visit the places where they produce the cider. Ferme de Bray, a farm of the XVII century still working, it can be visited as open-air museum. Vascoeuil, town with a castle, to be seen but it doesn’t take a lot of time. The abbey of Fontaine-Guerard, ancient abbey of the Cistercians in pure Norman gothic style (opened only during the afternoon). Les Andelys, small town on the river, very characteristic with its famous castle of Richard the Lyon Heart.
18.30 Return to the Gite.

Day 8: Saturday 7 July

08.30 Breakfast in the Gite. We then immediately went to Rouen to visit this city and in particular its gothic cathedral. We went along the Seine visiting some abbeys on its bank, passing from a bank to the other using the ‘bac’, a type of barge.
09.30 Visit of Rouen, city rich of monuments. The cathedral is of the XII-XIII century: the clock tower, the cemetery of ‘500, the market square where Johanna d’Arch was burnt (completely ruined by the construction too modern that is now the ‘roof’ of the market) and its streets full of old shops. Visit of Saint-Georges-de-Boscherville, abbey church, very impressive, in Norman gothic style of 1100; La Bouille, nice angle on the Seine; Jumieges with the enchanting ruins of the abbey; Saint-Wandrille, ancient abbey where at 17,30 you can stop by and hear the vespers, very effective!
18.00 Return to the Gite in Caudebec, not far away from the abbey.


Day 9: Sunday 8 July

08.30 Breakfast in the Gite. We moved towards North to enjoy the nature and the enchanting cliffs.
09.30 Visit of Lillebonne, with the remains of a Roman theatre; Etretat, with the famous cliffs of Aval and Amont; Fécamp, Saint-Valery-en-Caux, town on the sea and Veules-les-Roses.
18.00 Arrival to the Gite in a town on the sea.


Day 10: Monday 9 July

08.30 Breakfast in the Gite. . Visit of the last town of the coast to then leave Normandy and start heading back home.
09.30 Sotteville, with a nice public walk; Manor of Ango, of the 500’s where you can visit the park, the Summer palace and the dovecot with its 1600 nests. Dieppe, with the historical center (this is the town where the painter Walter Sickert often came; he is much more famous as ‘Jack the Ripper’).
18.00 Arrival to the Gite in Fismes.


Day 11: Tuesday 10 July

08.30 We left the Gite to reach Reims – where we looked for a salon de the to have breakfast! Visit of the city and of the gothic cathedral. We then went on along the ‘Champagne’ route, rich of cellars and small towns of the farmers.
14.00 Verzy, Ay and Oger.
18.00 Arrival to the hotel.


Day 12: Wednesday 11 July

08.15 Breakfast in the Gite.
09.00 Departure for the long way back to home

_________________
Illuminami con la tua gioia
Rendimi fiera di amarti
Top
Profilo Invia Messaggio Privato Skype Name
Mostra prima i Messaggi di:   
Nuovo Argomento   Rispondi    Indice del Forum -> Vagamondo:diario dell'esploratore Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere a nessun Argomento
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi


Powered by phpBB© 2001, 2005 phpBB Group Installed by Bilbo